Quesito su polizza infortuni per rischio extraprofessionale (09/02/10)

Polizza infortuni

L'assicurato, dipendente, ha una polizza infortuni che copre il solo rischio extraprofessionale. In caso di infortunio mentre ritorna a casa dal lavoro con motociclo la garanzia copre? 

In allegato inviamo le condizioni di polizza inerenti.

A ns avviso il fatto che nei rischi professionali (art.2 b) venga incluso anche l'itinere non esclude lo stesso dal rischio extraprofessionale legato alla vita privata. Nelle condizioni di polizza non è specificato altrove cosa si intende per rischio professionale e per rischio extraprofessionale.

Assinews risponde:

A nostro avviso, il testo della polizza evidenzia che il caso prospettato risulta esorbitare dall’oggetto della copertura assicurativa, nel senso che, indipendentemente dalla qualifica di “dipendente” dell’assicurato, non è in alcun modo espresso in polizza che viene coperto l’infortunio in itinere, in quanto la copertura del rischio “extraprofessionale” si riferisce solo alle “attività legate alla vita privata”.

Vale la pena di notare, altresì, che il predetto testo di polizza, nella parte in cui tratta invece del “rischio professionale”, espressamente prevede l’estensione agli infortuni subiti “durante il precorso compiuto dall’Assicurato dall’abitazione al luogo di lavoro e viceversa (rischio in itinere)”.